• Did you know? This store is tailored to our British customers. We have Andrea del Sarto/The Faultless Painter - Robert Browning available in our US store too! Click here to view.

Andrea del Sarto/The Faultless Painter - Robert Browning

Product Description

Andrea del Sarto/The Faultless Painter - Robert Browning

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Francesco Rognoni

Paperback

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

Andrea del Sarto is one of Browning's dramatic monologues that shows that Browning is trying to create art that allows for the body and the soul to both be portrayed rather than just the body or just the soul. The poem is in blank verse and mainly uses iambic pentameter. The poem was inspired by Andrea del Sarto, originally named Andrea d'Angolo, a renaissance artist. The historical del Sarto was born in Florence, Italy on July 16, 1486 and died in Florence, Italy on September 29, 1530. Del Sarto was the pupil of Piero di Cosimo. Del Sarto was influenced by Raphael, Leonardo da Vinci and Fra' Bartolommeo. He began to produce work in 1506. His work stems from traditional Quattrocento painting. Del Sarto was revered for his art; some called him Andrea senza errori, the unerring. In his poem, Browning cedes the paintings are free of errors, but that alone does not make a piece of art special or evocative. The poem is based on biographical material by Vasari.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Tre poemetti narrativi, tre splendidi ritratti di pittori; che insieme vanno a costruire, in un gioco intricato di voci e simmetrie, un'unica scena composita sulla quale si anima una Firenze rinascimentale, anch'essa fatta di luci e ombre, scorci notturni inusitati e luminosità improvvise, impietosi primi piani e variopinte figurine, su uno sfondo in cui sfumano e si sovrappongono i confini tra arte e vita, tra quadro e realtà. Concepiti autonomamente, pubblicati il primo nel 1845, gli altri due nel 1855, questi monologhi furono in seguito riuniti da Browning stesso in una sezione dei Poetical Works (1863). Il "pictor ignotus", l'anonimo artista che stizzosamente si arrocca nel proprio fallimento; il sanguigno e vitale Fra Lippo Lippi, che gioiosamente rivendica le ragioni della vita, del corpo e dell'esperienza; l'estenuato e nevrotico Andrea del Sarto, il "pittore senza errori" e senza ispirazione che ossessivamente si rispecchia nei propri conflitti e nella gelida e infedele Lucrezia, onnipresente moglie-modella; queste tre voci monologanti, esempi perfetti di un genere - il "monologo drammatico" - che anticipa gli esiti novecenteschi del "flusso di coscienza", ci introducono alla lettura-ascolto di molte altre cosa ancora: un capitolo a più voci di storia dell'arte, in cui Browning dialoga con il vsarai, con i suoi pittori e i loro quadri, una appassionata e tormentata dichiarazione estetica sull'eterno conflitto tra 'arte e la vita, ma soprattutto una storia forte di passioni, desideri e frustrazioni.

Francesco Rognoni è ricercatore di letteratura angloamericana all'Università di Udine. Si occupa principalmente di poesia e romanzo moderno e contemporaneo, e ha curato una vasta antologia dell Opere di P.B. Shelley per la "Biblioteca della Plèiade" (Torino, Einaudi - Gallimard, 1995; Premio Betocchi per la trasuzione). collabora all'"Indice", alla "Rivista dei Libri" e ad altri peridodici.

CONTINUE READING
£9.99

Product Description

Andrea del Sarto/The Faultless Painter - Robert Browning

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Francesco Rognoni

Paperback

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

Andrea del Sarto is one of Browning's dramatic monologues that shows that Browning is trying to create art that allows for the body and the soul to both be portrayed rather than just the body or just the soul. The poem is in blank verse and mainly uses iambic pentameter. The poem was inspired by Andrea del Sarto, originally named Andrea d'Angolo, a renaissance artist. The historical del Sarto was born in Florence, Italy on July 16, 1486 and died in Florence, Italy on September 29, 1530. Del Sarto was the pupil of Piero di Cosimo. Del Sarto was influenced by Raphael, Leonardo da Vinci and Fra' Bartolommeo. He began to produce work in 1506. His work stems from traditional Quattrocento painting. Del Sarto was revered for his art; some called him Andrea senza errori, the unerring. In his poem, Browning cedes the paintings are free of errors, but that alone does not make a piece of art special or evocative. The poem is based on biographical material by Vasari.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Tre poemetti narrativi, tre splendidi ritratti di pittori; che insieme vanno a costruire, in un gioco intricato di voci e simmetrie, un'unica scena composita sulla quale si anima una Firenze rinascimentale, anch'essa fatta di luci e ombre, scorci notturni inusitati e luminosità improvvise, impietosi primi piani e variopinte figurine, su uno sfondo in cui sfumano e si sovrappongono i confini tra arte e vita, tra quadro e realtà. Concepiti autonomamente, pubblicati il primo nel 1845, gli altri due nel 1855, questi monologhi furono in seguito riuniti da Browning stesso in una sezione dei Poetical Works (1863). Il "pictor ignotus", l'anonimo artista che stizzosamente si arrocca nel proprio fallimento; il sanguigno e vitale Fra Lippo Lippi, che gioiosamente rivendica le ragioni della vita, del corpo e dell'esperienza; l'estenuato e nevrotico Andrea del Sarto, il "pittore senza errori" e senza ispirazione che ossessivamente si rispecchia nei propri conflitti e nella gelida e infedele Lucrezia, onnipresente moglie-modella; queste tre voci monologanti, esempi perfetti di un genere - il "monologo drammatico" - che anticipa gli esiti novecenteschi del "flusso di coscienza", ci introducono alla lettura-ascolto di molte altre cosa ancora: un capitolo a più voci di storia dell'arte, in cui Browning dialoga con il vsarai, con i suoi pittori e i loro quadri, una appassionata e tormentata dichiarazione estetica sull'eterno conflitto tra 'arte e la vita, ma soprattutto una storia forte di passioni, desideri e frustrazioni.

Francesco Rognoni è ricercatore di letteratura angloamericana all'Università di Udine. Si occupa principalmente di poesia e romanzo moderno e contemporaneo, e ha curato una vasta antologia dell Opere di P.B. Shelley per la "Biblioteca della Plèiade" (Torino, Einaudi - Gallimard, 1995; Premio Betocchi per la trasuzione). collabora all'"Indice", alla "Rivista dei Libri" e ad altri peridodici.

CONTINUE READING
Additional Information
Book Genre Classics
Book Format Unabridged
Binding Paperback
Publisher Marsilio Editori
Dimensions 18.2 x 12.4 x 1.2 cm
ISBN 9788831768849
Date of Publication 2001
Language Italian
Level Intermediate
Media Type Book
Key Benefits
  • Famous works of English literature with Italian translation on facing page
  • Full unabridged parallel text in English and Italian
  • Dual language: complete word-for-word translation in Italian on facing page
  • Convenient paperback format makes key works of literature accessible to the intermediate and advanced language learner
We also Recommend
Reviews

Write Your Own Review

Only registered users can write reviews. Please, log in or register