• Did you know? This store is tailored to our British customers. We have Jacob e suo fratello/Brother Jacob - George Eliot available in our US store too! Click here to view.

Jacob e suo fratello/Brother Jacob - George Eliot

Product Description

Jacob e suo fratello/Brother Jacob - George Eliot

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Enrica Villari

Paperback, 196 pages

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

On a visit to town young David Faux sees a high class confectioner’s shop. It leads him to believe that confectioners must be the happiest and most popular of tradesmen, and so when it comes to the time for him to take up a trade he becomes a confectionery. But when David finds that the realitly of life as a confectioner has more work and less status than he imagined, he decides that his future lies elsewhere.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Avere un debole per i dolci è una vocazione? Rubare alla propria madre le ghinee messe da parte per i figli è veramente un furto? Quale è esattamente il rango sociale di un pasticciere? E ancora: che succede se un giovane e astuto calcolatore piega la letteratura d’invenzione a scopi pratici o, al converso, se palpitanti fanciulle annoiate dalla vita in campagna lasciano che immaginazione e drammi interni predominino a scapito della realtà? Racconto filosofico alla Thackeray, allegoria comica dalle molte allusioni, capolavoro di umorismo, Jacob e suo fratello è un caso unico nell’opera di George Eliot, generalmente dominata dal tono serio della narrazione realista. Ma come non mancano spunti comici nei suoi romanzi seri, così l’irresistibile comicità della storia del pasticciere millantatore ed egoista e del suo affamato fratello idiota continua, in una prospettiva tanto scherzosa quanto spietata, la lezione dei romanzi. È una riflessione sulle metamorfosi dello spirito puritano e sulle nuove ambizioni che muovono la società ottocentesca: sulle seduzioni consumistiche della cultura, dello snobismo e dello zucchero. Più esplicitamente che qualsiasi altra opera di George Eliot ne illumina la concezione del romanzo e le ragioni della resistenza al modello francese del suo grande contemporaneo Balzac, che le appariva "forse il più straordinario genio romanzesco che il mondo abbia conosciuto", ma anche qualcuno che "ci trascina con la sua forza magica, scena dopo scena, attraverso un mondo di vizio assoluto, finché l’effetto che produce questo passeggiare tra la carogna umana è una nausea morale". Per George Eliot invece, come scrisse Henry James che li venerava entrambi, il romanzo non era "principalmente una rappresentazione della vita il cui alto valore derivava dalla forma, quanto piuttosto una favola moralizzata, l’ultima parola di una filosofia che cercava di insegnare con l’esempio".

CONTINUE READING
£11.99

Product Description

Jacob e suo fratello/Brother Jacob - George Eliot

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Enrica Villari

Paperback, 196 pages

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

On a visit to town young David Faux sees a high class confectioner’s shop. It leads him to believe that confectioners must be the happiest and most popular of tradesmen, and so when it comes to the time for him to take up a trade he becomes a confectionery. But when David finds that the realitly of life as a confectioner has more work and less status than he imagined, he decides that his future lies elsewhere.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Avere un debole per i dolci è una vocazione? Rubare alla propria madre le ghinee messe da parte per i figli è veramente un furto? Quale è esattamente il rango sociale di un pasticciere? E ancora: che succede se un giovane e astuto calcolatore piega la letteratura d’invenzione a scopi pratici o, al converso, se palpitanti fanciulle annoiate dalla vita in campagna lasciano che immaginazione e drammi interni predominino a scapito della realtà? Racconto filosofico alla Thackeray, allegoria comica dalle molte allusioni, capolavoro di umorismo, Jacob e suo fratello è un caso unico nell’opera di George Eliot, generalmente dominata dal tono serio della narrazione realista. Ma come non mancano spunti comici nei suoi romanzi seri, così l’irresistibile comicità della storia del pasticciere millantatore ed egoista e del suo affamato fratello idiota continua, in una prospettiva tanto scherzosa quanto spietata, la lezione dei romanzi. È una riflessione sulle metamorfosi dello spirito puritano e sulle nuove ambizioni che muovono la società ottocentesca: sulle seduzioni consumistiche della cultura, dello snobismo e dello zucchero. Più esplicitamente che qualsiasi altra opera di George Eliot ne illumina la concezione del romanzo e le ragioni della resistenza al modello francese del suo grande contemporaneo Balzac, che le appariva "forse il più straordinario genio romanzesco che il mondo abbia conosciuto", ma anche qualcuno che "ci trascina con la sua forza magica, scena dopo scena, attraverso un mondo di vizio assoluto, finché l’effetto che produce questo passeggiare tra la carogna umana è una nausea morale". Per George Eliot invece, come scrisse Henry James che li venerava entrambi, il romanzo non era "principalmente una rappresentazione della vita il cui alto valore derivava dalla forma, quanto piuttosto una favola moralizzata, l’ultima parola di una filosofia che cercava di insegnare con l’esempio".

CONTINUE READING
Additional Information
Book Genre Classics
Book Format Unabridged
Binding Paperback
Publisher Marsilio Editori
Number of pages 196
Dimensions 18.4 x 12.8 x 2.4 cm
ISBN 9788831770705
Date of Publication 1999
Language Italian
Level Intermediate
Media Type Book
Key Benefits
  • Famous works of English literature with Italian translation on facing page
  • Full unabridged parallel text in English and Italian
  • Dual language: complete word-for-word translation in Italian on facing page
  • Convenient paperback format makes key works of literature accessible to the intermediate and advanced language learner
We also Recommend
Reviews

Write Your Own Review

Only registered users can write reviews. Please, log in or register