• Did you know? This store is tailored to our British customers. We have Lamia - John Keats available in our US store too! Click here to view.

Lamia - John Keats

Product Description

Lamia - John Keats

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Silvano Sabbadini

Paperback, 144 pages

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

The poem tells how the god Hermes hears of a nymph who is more beautiful than all. Hermes, searching for the nymph, instead comes across a Lamia, trapped in the form of a serpent. She reveals the previously invisible nymph to him and in return he restores her human form. She goes to seek a youth of Corinth, Lycius, while Hermes and his nymph depart together into the woods. The relationship between Lycius and Lamia, however, is destroyed when the sage Apollonius reveals Lamia's true identity at their wedding feast, whereupon she seemingly disappears and Lycius dies of grief.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Lamia: donna serpente, figura del male e della seduzione, inganno dei sensi e del cuore. Ma anche figura tragica, essa stessa ingannata e condannata a svanire e disfarsi alla luce fredda e tagliente della ragione, sotto lo sguardo intrusivo e impietoso dei mortali e di un mondo dal quale sono fuggiti gli dei e i miti, i giochi infiniti del sogno e della poesia, lo spazio irriducibile dell'ambiguità e delle metamorfosi. La storia di Lamia e Licio, incorniciata da quella dell'amore di Hermes per una ninfa del bosco, è storia dell'incontro impossibile tra dei e mortali, tra sogno e realtà, tra illusione e verità, tra poesia e ragione. Scritto nel 1819 e pubblicato nel '20, a circa un anno dalla morte del poeta, questo poemetto narrativo fa parte, insieme a Isabella, La Vigilia di Sant'Agnese e La Belle Dame Sans Merci, dei grandi romances keatsiani, in cui il contrasto illusione-realtà è esemplificato sull'eros. Un contrasto che però non è riducibile in un senso o nell'altro, come troppo spesso è avvenuto nella critica, che ha fatto prevalere ora l'immagine di un Keats sognatore ed estetizzante ora quella di un Keats più «maturo» e disposto ad accettare il principio di realtà. Nella intensa e innovativa lettura di Silvano Sabbadini, Lamia mostra l'impasse tragica in cui Keats e la sua stessa concezione della poesia erano venuti a trovarsi: realtà e illusione sono di fatto generate da un medesimo sistema, e la distruzione del sogno conduce non alla «realtà», ma a uno spazio vuoto in cui nessuna voce trova più casa se non quella della poesia, che mette in scena l'assenza della conciliazione ma anche il suo bisogno irrinunciabile. Svanita Lamia e ridotto Licio a semplice spoglia di «manto nuziale», i due amanti rimangono accomunati dalla aspirazione impossibile a essere umani, e a uscire da quella storia che entrambi li ha determinati.

CONTINUE READING
£10.99

Product Description

Lamia - John Keats

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Silvano Sabbadini

Paperback, 144 pages

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

The poem tells how the god Hermes hears of a nymph who is more beautiful than all. Hermes, searching for the nymph, instead comes across a Lamia, trapped in the form of a serpent. She reveals the previously invisible nymph to him and in return he restores her human form. She goes to seek a youth of Corinth, Lycius, while Hermes and his nymph depart together into the woods. The relationship between Lycius and Lamia, however, is destroyed when the sage Apollonius reveals Lamia's true identity at their wedding feast, whereupon she seemingly disappears and Lycius dies of grief.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Lamia: donna serpente, figura del male e della seduzione, inganno dei sensi e del cuore. Ma anche figura tragica, essa stessa ingannata e condannata a svanire e disfarsi alla luce fredda e tagliente della ragione, sotto lo sguardo intrusivo e impietoso dei mortali e di un mondo dal quale sono fuggiti gli dei e i miti, i giochi infiniti del sogno e della poesia, lo spazio irriducibile dell'ambiguità e delle metamorfosi. La storia di Lamia e Licio, incorniciata da quella dell'amore di Hermes per una ninfa del bosco, è storia dell'incontro impossibile tra dei e mortali, tra sogno e realtà, tra illusione e verità, tra poesia e ragione. Scritto nel 1819 e pubblicato nel '20, a circa un anno dalla morte del poeta, questo poemetto narrativo fa parte, insieme a Isabella, La Vigilia di Sant'Agnese e La Belle Dame Sans Merci, dei grandi romances keatsiani, in cui il contrasto illusione-realtà è esemplificato sull'eros. Un contrasto che però non è riducibile in un senso o nell'altro, come troppo spesso è avvenuto nella critica, che ha fatto prevalere ora l'immagine di un Keats sognatore ed estetizzante ora quella di un Keats più «maturo» e disposto ad accettare il principio di realtà. Nella intensa e innovativa lettura di Silvano Sabbadini, Lamia mostra l'impasse tragica in cui Keats e la sua stessa concezione della poesia erano venuti a trovarsi: realtà e illusione sono di fatto generate da un medesimo sistema, e la distruzione del sogno conduce non alla «realtà», ma a uno spazio vuoto in cui nessuna voce trova più casa se non quella della poesia, che mette in scena l'assenza della conciliazione ma anche il suo bisogno irrinunciabile. Svanita Lamia e ridotto Licio a semplice spoglia di «manto nuziale», i due amanti rimangono accomunati dalla aspirazione impossibile a essere umani, e a uscire da quella storia che entrambi li ha determinati.

CONTINUE READING
Additional Information
Book Genre Classics
Book Format Unabridged
Binding Paperback
Publisher Marsilio Editori
Number of pages 144
Dimensions 18.4 x 12.8 x 2.4 cm
ISBN 9788831765244
Date of Publication 2013
Language Italian
Level Intermediate
Media Type Book
Key Benefits
  • Famous works of English literature with Italian translation on facing page
  • Full unabridged parallel text in English and Italian
  • Dual language: complete word-for-word translation in Italian on facing page
  • Convenient paperback format makes key works of literature accessible to the intermediate and advanced language learner
We also Recommend
Reviews

Write Your Own Review

Only registered users can write reviews. Please, log in or register