• Did you know? This store is tailored to our British customers. We have Rasselas principe d'Abissinia/The History of Rasselas, Prince of Abissinia - Samuel Johnson available in our US store too! Click here to view.

Rasselas principe d'Abissinia/The History of Rasselas, Prince of Abissinia - Samuel Johnson

Product Description

Rasselas principe d'Abissinia/The History of Rasselas, Prince of Abissinia - Samuel Johnson

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Goffredo Miglietta

Paperback, 360 pages

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

The story concerns young men travelling in the company of honoured teachers, encountering and examining human suffering in an attempt to determine the root of happiness. The question Rasselas confronts most directly is whether or not humanity is essentially capable of attaining happiness. Writing as a devout Christian, Johnson makes through his characters no blanket attacks on the viability of a religious response to this question and the story is in places light and humorous.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Modellato sul genere del "racconto orientale" diffuso in tutta Europa dopo la traduzione delle Mille e una notte, Rasselas principe d’Abissinia (1759) - se non l’unico, certo il maggiore testo narrativo del grande critico e saggista Samuel Johnson - è una parabola sul desiderio e la ricerca della felicità narrata con gli accenti biblici di un moderno Ecclesiaste e con la solenne retorica di un moralista classico. Spinto dalla curiosità di conoscere il mondo per acquisire esperienza e compiere quella "scelta di vita" da cui si ripromette la felicità, Rasselas intraprende un viaggio al termine del quale l’unica certezza - e l’unica saggezza - che raggiunge è quella già da sempre compendiata nel monito biblico nihil sub sole novi. La natura e il destino umani sono ovunque gli stessi e la vita è una condizione "in cui vi è molto da sopportare e poco da godere". Ma a riscattare questa favola-apologo sulla identità della natura umana da una mera prospettiva didascalico-pedagogica e da una cornice "ideologica" immobile e immobilizzante, interviene la grande sensibilità psicologica di Johnson, che indaga con stupefacente e problematica modernità le radici esistenziali del viaggio e i moventi che spingono l’uomo a una incessante ricerca del nuovo e del diverso da sé: la coscienza umana è costruita infatti non sul bisogno ma sul desiderio, e su una tensione destinata a rimanere inappagata in un viaggio in_nito in cui ogni nuova meta raggiunta ne dischiude un’altra, e un’altra ancora. E così, nella "Conclusione, in cui nulla si conclude", ciascuno dei personaggi immagina per sé, ancora, un Altrove del desiderio inattingibile: quel mito dell’Eldorado che nel racconto di Voltaire (per tanti versi simile a questo di Johnson) è il sogno di Candido.

CONTINUE READING
£16.99

Product Description

Rasselas principe d'Abissinia/The History of Rasselas, Prince of Abissinia - Samuel Johnson

Letteratura universale Marsilio - Elsinore - Italian Parallel Text

Edited by Goffredo Miglietta

Paperback, 360 pages

Each volume in this series presents a classic of English literature with a new Italian translation on the facing page, as well as an extensive introduction, information about the text and the author, in-depth annotations, and a complete bibliography, all in Italian.

The story concerns young men travelling in the company of honoured teachers, encountering and examining human suffering in an attempt to determine the root of happiness. The question Rasselas confronts most directly is whether or not humanity is essentially capable of attaining happiness. Writing as a devout Christian, Johnson makes through his characters no blanket attacks on the viability of a religious response to this question and the story is in places light and humorous.

-

Ciascun volume di questa collana si presenta come una monografia completa composta da un saggio introduttivo, una nuova traduzione con testo a fronte, note informative sull'autore e sull'opera, un commento essenziale, una ricca bibliografia.

Modellato sul genere del "racconto orientale" diffuso in tutta Europa dopo la traduzione delle Mille e una notte, Rasselas principe d’Abissinia (1759) - se non l’unico, certo il maggiore testo narrativo del grande critico e saggista Samuel Johnson - è una parabola sul desiderio e la ricerca della felicità narrata con gli accenti biblici di un moderno Ecclesiaste e con la solenne retorica di un moralista classico. Spinto dalla curiosità di conoscere il mondo per acquisire esperienza e compiere quella "scelta di vita" da cui si ripromette la felicità, Rasselas intraprende un viaggio al termine del quale l’unica certezza - e l’unica saggezza - che raggiunge è quella già da sempre compendiata nel monito biblico nihil sub sole novi. La natura e il destino umani sono ovunque gli stessi e la vita è una condizione "in cui vi è molto da sopportare e poco da godere". Ma a riscattare questa favola-apologo sulla identità della natura umana da una mera prospettiva didascalico-pedagogica e da una cornice "ideologica" immobile e immobilizzante, interviene la grande sensibilità psicologica di Johnson, che indaga con stupefacente e problematica modernità le radici esistenziali del viaggio e i moventi che spingono l’uomo a una incessante ricerca del nuovo e del diverso da sé: la coscienza umana è costruita infatti non sul bisogno ma sul desiderio, e su una tensione destinata a rimanere inappagata in un viaggio in_nito in cui ogni nuova meta raggiunta ne dischiude un’altra, e un’altra ancora. E così, nella "Conclusione, in cui nulla si conclude", ciascuno dei personaggi immagina per sé, ancora, un Altrove del desiderio inattingibile: quel mito dell’Eldorado che nel racconto di Voltaire (per tanti versi simile a questo di Johnson) è il sogno di Candido.

CONTINUE READING
Additional Information
Book Genre Classics
Book Format Unabridged
Binding Paperback
Publisher Marsilio Editori
Number of pages 360
Dimensions 18.4 x 12.8 x 2.4 cm
ISBN 9788831787178
Date of Publication 2005
Language Italian
Level Intermediate
Media Type Book
Key Benefits
  • Famous works of English literature with Italian translation on facing page
  • Full unabridged parallel text in English and Italian
  • Dual language: complete word-for-word translation in Italian on facing page
  • Convenient paperback format makes key works of literature accessible to the intermediate and advanced language learner
We also Recommend
Reviews

Write Your Own Review

Only registered users can write reviews. Please, log in or register